Il Festival Internazionale delle Arti dello Spettacolo presenterà due spettacoli unici alla gente di Kaunas

Ad agosto, gli spazi del centro commerciale “Akropolis” di Kaunas si riempiranno di danza contemporanea, musica dal vivo e teatro moderno. Il festival internazionale di arti performative ConTempo, che si svolge in città per la maggior parte dell’ultimo mese d’estate, ospiterà qui due spettacoli esclusivi. Si tratta dello spettacolo ludico per bambini e adulti “Girafes” del teatro catalano “Xirriquiteula Teatre” e dello spettacolo in movimento “Save me the last dance” del famoso coreografo italiano Alessandro Sciarroni. Questi eventi sono gratuiti e unici, offrendo al pubblico performance d’arte contemporanea inaspettate e creative.

Il festival internazionale delle arti dello spettacolo “ConTempo”, che si terrà a Kaunas dal 2019, è organizzato quest’anno dal 1 al 21 agosto. Ogni anno, questo evento riempie la città e il suo quartiere di ancora più vita, nuovi trucchi, spettacoli mozzafiato. Inoltre – emozioni artistiche sensibili e incontri inaspettati con i creatori più interessanti della Lituania e del mondo.

Secondo l’organizzatore di ConTempo Kultūros platformas, questo festival delle arti dello spettacolo è senza dubbio il più grande evento del suo genere in Lituania e nella regione baltica. L’intensità e il contenuto del programma gli consentono di essere paragonato ai festival teatrali di Avignone in Francia o di Edimburgo in Scozia.

Secondo il direttore del festival Gintarė Masteikaitė, l’attuale evento avviato da “Kaunas – Capitale europea della cultura 2022″ presenta il programma più impressionante della sua storia. La prova di ciò sono due spettacoli eccezionali, che attendono il pubblico negli spazi dell'”Acropoli” di Kaunas.

“Sono davvero unici. Questi spettacoli delizieranno non solo gli esperti di cultura, ma anche i visitatori che sono caduti nell’azione completamente per caso. Attraverso gli spazi dell'”Acropoli” di Kaunas saranno accompagnati da musicisti, il calore della savana, le risate e ritmi africani, grandi e piccini potranno accarezzare un gruppo di giraffe felici, divertirsi insieme e vivere una folle avventura urbana, dove non mancheranno buonumore, esotismo ed effervescenza estiva”, precisa G. Masteikaitė.

In questo momento, secondo lei, il coreografo italiano Alessandro Sciarrioni, vincitore del Leone d’Oro alla Biennale di Venezia, attirerà l’attenzione di chi ha voglia di fermarsi e riprendere fiato. L’artista presenterà la performance in movimento “Save the last dance for me”, interpretata da un duo di due uomini.

Questo spettacolo fa rivivere le tradizioni della danza Polka Chinata italiana. È unico in quanto solo gli uomini ballano in coppia e la struttura dello spettacolo richiede resistenza fisica, poiché vengono utilizzati movimenti quasi acrobatici.

Secondo Brigita Kuodytė, direttrice di Kaunas Akropolis, tali spettacoli non fanno che rafforzare la partnership del centro commerciale e di intrattenimento con diverse organizzazioni culturali.

“Collaboriamo costantemente con designer, artisti, persone che danno vita alla città. Pertanto, consentiamo eventi nei nostri spazi che arricchiscono notevolmente i nostri visitatori. Siamo un luogo non solo per fare acquisti, ma anche per rilassarsi. per coltivare e lasciati ispirare, per scoprire le ultime novità dell’arte contemporanea. Le esibizioni di questo festival sono un altro esempio del fatto che attività ricreative di qualità sono facilmente e comodamente disponibili per i cittadini di Kaunas e per gli ospiti della città”, osserva B Kuodytė.

I visitatori di “Girafas” potranno vedere lo spettacolo il 5 agosto. 17 ore. e il 7 agosto alle 16. Lo spettacolo “Save the last dance for me” si svolgerà il 16 agosto alle 16:00. e 18:00 Gli eventi sono gratuiti.

“BNS Press Center” pubblica comunicati stampa di varie organizzazioni. Le persone che li hanno pubblicati e le organizzazioni che rappresentano sono responsabili del contenuto dei messaggi.

Alfieri Mazzi

"Futuro idolo degli adolescenti. Specialista della cultura pop. Fanatico dell'alcol. Introverso freelance. Evangelista del cibo."

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *